Rassegna stampa

Come cambia il lavoro in azienda

Scritto da Angelo Masala - marketing@socialmailer.it


Aggiornato il 03/01/2016


31/03/2015 - Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso Via Stezzano, 87 - 24126 Bergamo


A Bergamo il Primo Social e Web Forum per raccontare l'innovazione che verrà tra smart working, web APP 3 e social mailing

Il futuro è virtuale, l’ufficio a portata di mano. Web, e-commerce e social network crescono a doppia cifra, ma le aziende italiane sono pronte a gestire la cyber-tecnologia? Per rispondere a questa e a molte altre domande, Sme.UP, gruppo specializzato nella risoluzione delle complessità di business moderno, ha organizzato il 1° Sme.UP Social e Web Forum, martedì 31 marzo 2015 alle ore 15.30, presso il Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso di Bergamo.

Se già nel 2014, infatti, in Italia il numero delle aziende che ha venduto tramite e-commerce è cresciuto del 15%, nei prossimi mesi – fa sapere l’osservatorio del Politecnico di Milano – si assisterà a un vero e proprio boom per lo smart working: un’impresa su tre consentirà ai dipendenti di usare device personali per scopi lavorativi, puntando su portabilità, accessibilità e flessibilità. Via libera, dunque, al cloud computing, agli strumenti che integrano l’email marketing con i social network, e alle applicazioni che consentono di usare i dati aziendali attraverso il Web, per essere connessi al business ovunque, in azienda e fuori.

«I flussi di comunicazione intra ed extra aziendali stanno cambiando, le nuove tecnologie hanno modificato la nostra vita quotidiana, la mobilità, il tempo libero e allo stesso modo stanno rivoluzionando il mondo del lavoro. Le aziende italiane hanno davanti a loro una grande opportunità per essere più dinamiche ed efficienti perché assumere modelli di lavoro smart potrà aumentarne enormemente la produttività, riducendo i costi. Il territorio bergamasco, in particolare, con la sua capillare presenza di grandi aziende ma anche di Pmi, da sempre scheletro del sistema produttivo italiano, ha già dato prova di essere particolarmente attento e interessato a tali innovazioni, ma il bisogno di conoscenza è ampio. Per questo abbiamo scelto il Kilometro Rosso come location di riferimento per il nostro primo Social e Web Forum.» - ha commentato Silvano Lancini, Presidente di Sme.UP.

In tutti i settori della produzione, infatti, diventa fondamentale interfacciarsi con competenze scientifiche e tecnologiche che portino le aziende a ridurre il carico di lavoro improduttivo e a collaborare in team gestendo la conoscenza e i progetti di innovazione in modo dedicato. Basti pensare che secondo una recente indagine condotta da Epson, un terzo degli impiegati europei ritiene che sul posto di lavoro l’efficienza sia ostacolata da tecnologie obsolete, tanto che in media, una tecnologia inefficiente causa una riduzione della produttività del 21%.

E non basta utilizzare la posta elettronica per sentirsi «efficienti». Nonostante questo sia il mezzo di comunicazione più comune tra gli impiegati, infatti, il rischio di rallentamento delle attività resta alto. Ogni giorno, la posta viene raggiunta da centinaia di mail, spesso anche solo per letture «in copia», ed è fondamentale utilizzare strumenti che possano facilitarne la gestione, attribuendo priorità ai contatti, integrando video/audio conference e applicazioni ad hoc destinate a favorire la collaborazione con i colleghi. Bisogni ai quali risponde IBM Verse, la nuova interfaccia pensata dal colosso americano dell’informatica per mettere ordine nella scrivania virtuale di ogni lavoratore, prodotto che sarà presentato in anteprima nel corso del Social and Web Forum di Sme.UP. L’IBM Verse, infatti, offrendo la possibilità di sincronizzare calendario, progetti, contatti e tutto ciò che può essere ritenuto più utile per migliorare l’efficienza della propria attività, esprime alla perfezione l’idea di «semplificazione» dei processi di comunicazione che Sme.UP ritiene indispensabile per ogni azienda moderna. Il tutto, facendo perno su un approccio social e collaborativo alla posta elettronica.

Dopotutto, come rileva l’Istat, a fine 2014, il 31,8% delle imprese italiane (51,9% tra quelle con almeno 250 addetti) utilizza un social media (era il 24,7% nel 2013), gli strumenti più diffusi sono i social network (29,3%) e i siti web di condivisione di contenuti multimediali (10,3%). e cresce a ritmi elevati l’adozione (registrata già negli anni precedenti) di software specifici per la raccolta e condivisione con altre aree aziendali di informazioni sulla clientela (CRM), che dal 13,3% nel 2009 è passata al 28,2% nel 2014, così come è nettamente aumentata la diffusione di software per la condivisione automatica di informazioni tra diverse aree funzionali dell'impresa (ERP), balzando dal 9,7% del 2009 al 37,2% del 2014.

«Risulta evidente come siano le aziende più piccole a mostrare maggiore difficoltà nell’affrontare questo cambiamento, ma è anche a loro che ci rivolgiamo. La maggior parte delle Pmi italiane, pur essendosi dotate di siti web, ancora non coglie le opportunità offerte da sistemi di vendita on-line e dal cloud computing. Questioni sulle quali intendiamo fare chiarezza, consentendo loro di risparmiare tempo e denaro in molte attività» - ha ribadito Lancini, ricordando che chiunque parteciperà al 1° Social and Web Forum potrà ottenere gratuitamente una versione di prova per due mesi di Socialmailer, il nuovo software pensato da Sme.Up per gestire siti web e comunicazioni via mail. «Il programma – ha spiegato Lanciniè rivoluzionario perché integra tra loro i sistemi operativi che sono alla base dei social network, consentendo all'azienda di realizzare una comunicazione più efficace dentro e fuori, connettendo tra loro i diversi reparti e i fruitori finali. Il feedback, dunque, rispetto all’operato della propria azienda in questo modo sarà immediato».

 

Articolo pubblicato da quiBergamo

Leggi l'articolo originale


Documento allegato

Scarica il documento - Come cambia il lavoro in azienda - al seguente indirizzo:
http://help.socialmailer.it/public/media/content_documents/come_cambia_il_lavoro_in_azienda.pdf

Le aziende nell’era dei social network Bergamo discute al primo Web Forum

Lo sanno bene gli esperti di Sme.UP, gruppo specializzato nella risoluzione delle complessità di business moderno, che hanno scelto il Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso di Bergamo per fare il punto, il 31 marzo, sul futuro dell’organizzazione lavorativa nelle imprese italiane con il 1° Sme.UP Social e Web Forum.

Continua

Bergamo: 1° Sme.UP Social & Web Forum 2014

Web, E-commerce e Social crescono a doppia cifra, ma cosa serve veramente alle aziende? Facciamo chiarezza insieme…!

Continua

Parco Scientifico Kilometro Rosso - Bergamo - 31/03/2015

Slides utilizzate durante la presentazione all'evento al Parco Scientifico Kilometro Rosso di Bergamo il 31 marzo 2015

Continua


Socialmailer è un prodotto Walkstone Srl integrato a Sme.UP ERP
P.Iva: IT 07507170962 - Email: marketing@walkstone.it
2011-2015 - Tutti i diritti sono riservati.